Allevamento e vendita anatre germanate (germani) Demis Cicognani

Allevamento e vendita anatre germanate (germani)

Demis Cicognani

Reintroduzione e ripopolamento

La reintroduzione e il ripopolamento delle anatre germanate serve per ripristinare la popolazione di anatidi in un luogo in cui a causa di eventi naturali o, più frequentemente, dell'intervento umano, tutti gli esemplari sono spariti oppure la quantità di esemplari si è ridotta significativamente causando uno squilibrio per l'ecosistema locale.

Un'anatra germanata dell'allevamento mostra le sue capacità di volo

La reintroduzione e il ripopolamento dell'anatra germanata avvengono normalmente attraverso l'inserimento nel territorio oggetto dell'intervento, di alcuni recinti di prerilascio di grandi dimensioni, collocati in luoghi strategici dell'area interessata, aperti sul lato superiore in modo da consentire il contatto tra le popolazioni di anatre selvatiche e quelle reintrodotte.
Solitamente alcune anatre inserite nel recinto hanno le ali tarpate, in modo da ottenere una presenza costante, altre anatre invece sono in grado di volare e quindi di abbandonare il recinto per muoversi liberamente sull'intera area.
Tutti gli individui vengono comunque marchiati tramite anelli colorati che consentono la loro individuazione anche a distanza: questa accortezza permette di mantenere monitorato l'andamento dell'intervento.
È da notare come oltre a ricostituire la fauna locale tramite gli animali reintrodotti, questi operino anche una funzione di "richiamo" rispetto agli animali selvatici di passaggio, ottenendo un ripopolamento più variegato e stabile.