Caccia con richiami vivi

Caccia con richiami vivi

Dall’apertura ufficiale della caccia del 21 settembre 2008, possono nuovamente essere utilizzati i germani reali, le anatre germanate e le pavoncelle come richiami vivi per la caccia agli anatidi nelle aree umide (fiumi e laghi).

A seguito dell’Ordinanza dell’1 agosto 2008 del Ministro della Salute, si potrà derogare al divieto di utilizzo di volatili appartenenti agli ordini degli anseriformi e caradriformi come richiami vivi nell’attività venatoria, modificando così la precedente Ordinanza che prevedeva il divieto assoluto, come misura di prevenzione per l’influenza aviaria. L’utilizzo dei richiami è comunque condizionato da una serie di adempimenti finalizzati a garantire il massimo controllo degli animali impiegati con questa funzione ed a intervenire prontamente alla prima insorgenza di eventi dubbi.

Torna su